Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Sorry we missed you

Gran Bretagna, Francia, Belgio –  2019
Genere: Drammatico
Durata: 100
Regia: Ken Loach
Cast: Kris Hitchen, Debbie Honeywood, Rhys Stone, Katie Proctor, Ross Brewster.

dai 13 anni

LA TRAMA

Ricky e Abby Turner vivono a Newcastle negli anni successivi al crollo finanziario del 2008. Lei è una badante a domicilio, lui un fattorino mal pagato e insieme ogni giorno combattono una dura battaglia per non far mancare nulla ai loro bambini. La precaria condizione lavorativa e, conseguentemente, finanziaria li mette di fronte a una dura consapevolezza:non diventeranno mai indipendenti e non avranno mai una casa di proprietà, se non sapranno mettere in atto qualche cambiamento. L’opportunità si concretizza quando Abby decide di vendere l’auto per acquistare un furgone. Con il nuovo mezzo Ricky potrà iniziare a fare consegne per conto proprio. Le speranze della famiglia prendono forma ma la loro guerra quotidiana, purtroppo, non sarà finita.

COMMENTI

Un film partecipe e accurato che ci impone il confronto con la realtà dei precari, dei più deboli, dei nuovi schiavi.
Giancarlo Zappoli – mymovies.it

Chi stiamo diventando? Chi vogliamo essere? L’esperienza della povertà e delle difficoltà del sopravvivere, del lavoro totalizzante e spesso avvilente, diventano il cuore di questo film che racconta la provincia inglese e non rischia, mai, in nessuna scena, di incorrere nella retorica dei consumi. Loach e Laverty scardinano narrativamente il meccanismo della professione, che punta sempre all’efficienza e abbassa non solo la qualità della vita ma anche la sua sostenibilità economica.
Emanuela Genovese – sentieridelcinema.it

Il tema centrale della pellicola di Ken Loach, di per sé, non è nuovo. La novità è il ruolo che assume la tecnologia, sempre più sofisticata. Quella tecnologia di cui ogni giorno siamo complici. Ci nutriamo della possibilità di tracciare tutto, seguire ogni tipo di spostamento del nostro ordine online, in un’attesa spasmodica e ansiosa della consegna del nostro pacco. Vogliamo tutto subito, velocemente e in perfetto stato. Ci hanno dimostrato che questo è possibile, ma non ci hanno detto cosa c’è dietro quell’acquisto consegnato in meno di 24h. In “Sorry we missed you” ci troviamo finalmente dall’altra parte della barricata, quella in cui la tecnologia detta il ritmo quotidiano della vita, scandito secondo per secondo, di chi suonerà alla nostra porta con il nostro pacco in mano. Il Rick di turno, che non ha il tempo materiale per pranzare, che non fa altro che correre contro il tempo per non deludere chi, comodamente, sta seguendo il suo percorso, metro per metro.
Serena Calabrò – ecodelcinema.com

CURIOSITA’

Di parziale ispirazione per la storia del film è stata la vera vicenda di Don lane, un corriere che morì nel gennaio del 2018 dopo aver saltato diversi appuntamenti ospedalieri per la cura del diabete da cui era affetto per lavorare senza interruzione nel periodo di Natale e non incorrere in multe di 150 sterline per mancate consegne come gli era accaduto in precedenza.

Sorry We Missed You prende il titolo dalla frase standard stampigliata sugli avvisi di consegna lasciati dai corrieri ai destinatari dei pacchi in consegna che non hanno trovato in casa.

Lo sceneggiatore, Paul Laverty, ha passato giorni accanto ai guidatori di furgone e alle infermiere a domicilio cercando di capire cosa fosse veramente la loro vita.

Girato a Newcastle e dintorni, Sorry We Missed You è il quindicesimo film di Loach ad essere stato presentato al Festival di Cannes: il che vuol dire che, in media, più di un film su due dell’inglese è stato ospitato sulla Croisette. Loach fa anche parte di quel ristrettissimo numero di registi che possono vantare la vittoria di due Palme d’oro

Per il suo personaggio, Kris Hitchen si è rifatto alla sua esperienza personale, quando lavorava come idraulico per pagarsi i corsi di recitazione

Febbraio 17 2021

Details

Date: 17 Febbraio
Time: 15:00 - 20:30
Cost: 5€
Evento Categories:
Evento Tags:,

Venue

Cinema

TEATRO CENACOLO FRANCESCANO - Piazza Capuccini, 3
Lecco, 23900 Italia

+ Google Maps

Costo abbonamento:
- 35 € per la tessera da 10 ingressi.
- 60 € per la tessera da 20 ingressi.
è possibile utilizzare fino a due ingressi per film.

Scarica la locandina

per le norme sanitarie in vigore ogni spettatore dovrà comunicare Nome, Cognome e recapito telefonico.
I dati, nel rispetto della privacy, verranno conservati in modalità cartacea per i 14 gg richiesti dalle norme e poi distrutti. Vi invitiamo a scaricare un semplice modello per presentarvi con i dati già scritti.
Scarica il foglio PRESENZE

Parcheggio: disponibile durante la proiezione delle ore 21 nell’area dell’Oratorio a lato della Chiesa dei Cappuccini.