Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Leopardi, l’ultimo realista.

Le Primavere de La Provincia.
Incontro con Franco Nembrini.

 

Il racconto del suo rapporto personale con il poeta e di alcuni incontri straordinari fra l’opera di Leopardi e culture lontanissime dalla nostra in diversi paesi del mondo.
“Leopardi, l’ultimo grande realista della nostra letteratura” è la definizione provocatoria che Franco Nembrini lancia sempre per rispondere alle due domande inevitabili quando si parla di Leopardi: perché Leopardi è amatissimo dai giovani di ogni generazione, compresa quella dei millenials? L’etichetta di “poeta pessimista per eccellenza” che la critica e la scuola gli hanno imposto è vera?

Franco Nembrini risponderà a queste domande innanzitutto polemizzando con quella nefasta tradizione scolastica che ha voluto negare il valore delle grandi domande espresse dal giovane Leopardi e alle quali si devono proprio la sua grandezza e la sua universalità.
Racconterà inoltre del proprio rapporto personale con il poeta e di alcuni incontri straordinari fra l’opera del poeta e culture lontanissime dalla nostra in diversi paesi del mondo. Non mancheranno letture dei brani più significativi e noti della produzione poetica del recanatese: “L’Infinito, Al Conte Carlo Pepoli, Il Canto Notturno di un pastore errante dell’Asia, Il Sabato del Villaggio e Alla sua donna.”

Maggio 21 2020

+ info

Data: 21 Maggio
Ora: 20:30
Rassegna:
Evento Tags:, ,

Dove

Evento

TEATRO CENACOLO FRANCESCANO - Piazza Capuccini, 3
Lecco, 23900 Italia

+ Google Maps

Questo evento non è organizzato dal Cenacolo Francescano.

Le Prenotazioni sono gestite dagli organizzatori.

Per informazioni cliccare su INFO e PRENOTAZIONI, in alto a sinistra in questa pagina