Caricamento Eventi

La belle époque

Francia – 2019
Genere: commedia
Durata: 110 minuti
Regia: Nicolas Bedos
Cast: Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Doria Tillier, Fanny Ardant, Pierre Arditi.

dai 13 anni

TRAMA

Marianne (interpretata da Fanny Ardant) e Victor ( Daniel Auteuil) sono sposati da anni: lei è una psicoterapeuta al passo con i tempi e la tecnologia; lui disegna fumetti e rinnega il digitale e ogni innovazione che lo porti verso il futuro.
Accanto a loro c’è Antoine (Guillaume Canet), un tempo ragazzino timido e imbranato, cui Victor salvò la vita con il dono di un libro. Antoine è proprietario di un’azienda capace di ricreare ambienti e personaggi di qualunque epoca, con una precisione ossessiva e dispotica che è la chiave del suo successo ma anche l’origine delle sue difficoltà di relazione.
Antoine e Victor lavoreranno insieme alla ricostruzione dell’incontro di Victor e Marianne nel 1974, dando vita a una serie di eventi capaci di modificare il presente.

COMMENTI

La belle époque è una commedia originale e sorprendente che sgorga energia e passione per la vita e l’amore, in un tourbillion di sentimenti contraddittori, di cui non si può ricordare il dolce senza potersi permettere di dimenticare l’amaro.
Vitorosso – acectoscana.it

Nicolas Bedos con “La Belle Epoque” ci ha fatto il dono di una meravigliosa commedia romantica che ci soddisfa sotto tutti i punti di vista; ideando il soggetto e scrivendo anche la frizzante sceneggiatura ha creato un’opera intelligente, arguta, spiritosa, moderna, profonda, attuale e nostalgica allo stesso tempo.
Marco Marchetti ecodelcinema,com

Sembra un film pirotecnico, ma una volta smascherati i propri artifici (teatrali, storici), l’obiettivo è quello di procedere fino alla fine senza intoppi.
Simone Emiliani sentieriselvaggi.it

Tornare indietro nel tempo, per paura del futuro.(…) Questa volta ha fatto centro in pieno con una storia che unisce un ritmo trascinante, personaggi memorabili e commoventi e una fiera rivendicazione del valore terapeutico del cinema. Un inno alla vita vissuta con pienezza e coraggio, per evitare di dover tornare indietro lottando contro troppi rimpianti.
Mauro Donzelli – Comingsoon.it

La forza del film non risiede solo nell’eccellenza degli interpreti ma altresì nella sceneggiatura, di una precisione quasi ineccepibile, che si destreggia coi talenti convenuti fino a concludersi sulla riconciliazione di rigore. Se Nicolas Bedos domina così bene la materia è perché il personaggio di Guillaume Canet è fondamentalmente il suo doppio.
Marzia Gandolfi – mymovies.it

CURIOSITA’

Fanny Ardant con questo film ha vinto il Cesar 2020 come Miglior attrice non protagonista.

Il regista Nicola Bedos è un quarantenne poco amato dalla stampa e dall’opinione pubblica francese: nel 2013 si è guadagnato il quattordicesimo posto nella classifica dei francesi più odiati dai francesi. In realtà la sua “antipatia” deriva da una diagnosticata iperdotazione cognitiva che, fin dai tempi della scuola lo rendeva più sveglio di un adulto medio e annoiato dalle “persone normali”. La scrittura è stata la cura per il suo disturbo psichico generando in lui un’insolita vena autoironica e aprendogli il futuro che oggi vediamo.

L’attore Guillaume Canet è sempre stato un ammiratore del regista Bedos: qualche anno fa gli aveva espresso la volontà di lavorare con lui. Il desiderio si è realizzato.

Contrariamente a quanto avvenuto nel suo film precedente (Un amore sopra le righe, del 2017) dove era uno dei protagonisti, stavolta Nicola Bedos ha preferito non partecipare alla pellicola come attore. Besod ha rivelato di aver letto online accuse di egocentrismo, quindi ha preferito agire in questo modo.

La belle époque è stato il film di apertura del Festival del Film di Amburgo 2019 e del Festival del Film di Londra 2019.

Maggio 05 2021

Details

Date: 5 Maggio
Time: 15:00 - 20:30
Cost: 5€
Evento Categories:
Evento Tags:,

Venue

Cinema

TEATRO CENACOLO FRANCESCANO - Piazza Capuccini, 3
Lecco, 23900 Italia

+ Google Maps

Costo abbonamento:
- 35 € per la tessera da 10 ingressi.
- 60 € per la tessera da 20 ingressi.
è possibile utilizzare fino a due ingressi per film.

Scarica la locandina

per le norme sanitarie in vigore ogni spettatore dovrà comunicare Nome, Cognome e recapito telefonico.
I dati, nel rispetto della privacy, verranno conservati in modalità cartacea per i 14 gg richiesti dalle norme e poi distrutti. Vi invitiamo a scaricare un semplice modello per presentarvi con i dati già scritti.
Scarica il foglio PRESENZE

Parcheggio: disponibile durante la proiezione delle ore 21 nell’area dell’Oratorio a lato della Chiesa dei Cappuccini.