Caricamento Eventi

IL CONCORSO

Gran Bretagna – 2020
Genere: Commedia, Storico
Durata: 106 minuti.
Regia: Philippa Lowthorpe
Cast: Keira Knightley, Gugu Mbatha-Raw, Jessie Buckley, Keeley Hawes, Phyllis Logan

(Target: +13)

LA TRAMA

Londra 1970. Ventesima edizione del concorso di Miss Mondo. L’attivista per i diritti delle donne Sally Alexander, con il suo gruppo di femministe, pianifica di infiltrarsi nel pubblico per sabotare dall’interno l’organizzazione del concorso. Convinta che la manifestazione contribuisca a una visione denigratoria e degradante della donna, favorendone la mercificazione del corpo, scopre però che il concorso viene vissuto in maniera diametralmente opposta dalle modelle di colore. Sally si rende conto che, per queste concorrenti, Miss Mondo rappresenta un’enorme opportunità per il riconoscimento di pari diritti per tutti, senza discriminazioni etniche di sorta.

COMMENTI

I fatti messi in scena sono realmente accaduti, e come ci mostrano i titoli di coda, sono reali anche i personaggi raccontati. Questi ultimi però non vengono mai approfonditi quanto basta per rendere appassionante la visione del film. Uno dei difetti principali dell’opera infatti è la sceneggiatura. Quest’ultima non sembra mai capace di tenere salda la stretta sullo spettatore. (…) Un’opera con qualche nota stonata quindi, anche se in generale è da ritenersi valida la messa in scena del periodo storico raccontato, che è uno dei punti forza della pellicola. (Marco Manto – filmpost.it)

Nel mostrare una rivoluzione femminile, Il concorso mette paradossalmente a fuoco le figure maschili. Il machismo, il declino e la pena con cui viene guardato dalla moglie Bob Hope si mangiano buona parte del resto del film. (Simone Emiliani – sentieriselvaggi.it)

Philippa Lowthorpe affronta, con uno stile molto classico e anche molto british, un avvenimento che segnò il percorso di un movimento di liberazione femminile che ancora oggi ha mete purtroppo non ancora conquistate. Lo fa mettendo alla berlina il machismo reazionario ovviamente di un americano noto (Bob Hope) che fu l’ospite d’onore della serata finale e che venne sbeffeggiato dalle femministe. Ma soprattutto porta sullo schermo una sceneggiatura scritta da Rebecca Frayn e Gaby Chiappe che propone un ampio repertorio di modi di essere di donna in quegli anni. (Giancarlo Zappoli – mymovies.it)

Ci sono due reginette di bellezza con la pelle nera: Miss Grenada, che conquistò il titolo di Miss Mondo diventando la prima donna di colore a vincere la competizione, e Miss Africa South (da non confondere con Miss South Africa, bianca come il latte), che arrivò seconda. Al di là dell’importanza delle loro vittorie, la ragione sta anche dalla loro parte, perché senza la gara di beltade nessuna delle due avrebbe potuto lasciare il segno e sarebbe rimasta invisibile agli occhi del creato, e per questo i due personaggi appaiono alla fine più di rottura delle ragazzacce che dalla platea si precipitarono sul palco impugnando pistole ad acqua. (Carola Proto – comingsoon.it)

Gennaio 12 2022

Details

Date: 12 Gennaio, 2022
Time: 15:00 - 21:00
Cost: 5€
Evento Categories:
Evento Tags:,

Venue

Cinema

TEATRO CENACOLO FRANCESCANO - Piazza Cappuccini, 3
Lecco, 23900 Italia

+ Google Maps

La rassegna:
Scarica il volantino dei primi 10 film

Abbonamenti:
- 35,00 € per la tessera da 10 ingressi.
è possibile utilizzare fino a due ingressi per titolo.

Accesso alla sala:
l'accesso alla sala è possibile con GreenPass;
ogni spettatore dovrà comunicare Nome, Cognome e recapito telefonico. Tali dati, nel rispetto della privacy, verranno conservati in modalità cartacea per i 14 gg richiesti dalle norme e poi distrutti. Vi invitiamo a scaricare un semplice modello per presentarvi con i dati già scritti.
Scarica il foglio PRESENZE

Parcheggio: disponibile durante la proiezione delle ore 21 nell’area dell’Oratorio a lato della Chiesa dei Cappuccini.